spiedo-quaglia-regale

Lo spiedo di quaglia diventa DE.CO.

Lo spiedo di quaglia della Confraternita di Levà viene approvata dal Consiglio Comunale di Montecchiio Precalcino come ricetta a denominazione comunale (De.Co.). Un risultato importante che conferma la qualità e l’unicità dello spiedo montecchiense ancora una volta apprezzato dalle migliaia di commensali che hanno affolltato i padiglioni della sagra di Levà 2014.

caminetti quajaday autunnale in piazza di Levà

Quajaday autunnale, lo “speo dei morti”compie dieci anni

 

carica videoLo spiedo di quaglia d’asporto in piazza della chiesa di Levà compie dieci anni. (per vedere il video clikka l’immagine ) Lo “speo dei morti” ha raggiunto questo appuntamento con una crescita continua sia in termini di preparazione delle porzioni -dalle prime 120 alle attuali 1600- e di numero di volontari che ormai hanno raggiunto la quarantina di persone.

gran gala' tuto de quaja palatenda Levà

gran gala tuto de quaja Leva’ di Montecchio Precalcino

icona videoCome si prepara lo spiedo “sua maestà la quaglia regale avvolta in foglia di vite? (clikka le immagini per vedere il filmato ). il video è l’occasione per vedere la preparazione eseguita dalla passione dei volontari della confraternita di Levà in occasione del gran gala’ “tuto de quaja”. Ingredienti tutti locali come la salvia appena colta, lardo, un sapiente mix di erbe aromatiche -da una ricetta che rimane custodita gelosamente nei cassetti del sodalizio vicentino- e le foglie appena colte dai vigneti sono attentamente composti nello spiedo che sarà inserito nel caminetto di cottura.